Formazione e Ricerca vanno di pari passo. Mentre la nostra ricerca è mirata allo studio e all'approfondimento della materia ed alla verifica e all'aggiornamento del sapere scientifico, la nostra formazione è mirata a divulgare e trasmettere questo sapere al fine di costruire una vera coscienza professionale, competente, oggettivamente critica e in continua evoluzione.

La nostra Ricerca

Ricercare significa indagare, esplorare con molta cura, tentare di scoprire, tentare nuove vie per l’arte. La nostra ricerca è investigazione scientifica condotta con sistemicità e tendente ad accrescere o verificare il complesso di cognizioni, documenti, teorie e leggi inerenti alla nostra disciplina, l’analisi e la comprensione dei sinistri stradali.

Vai alla sezione Ricerca

La nostra Formazione

Formarsi è confrontarsi, aggiornarsi, evolvere. La nostra formazione s’ispira al coaching interattivo, dove il mettersi in discussione è la base del processo didattico: in questa partecipazione attiva l’impegno di allievo e istruttore sono altrettanto decisivi. Il sempre maggior interesse per i nostri workshop dimostra che siamo sulla strada giusta.

Vai alla sezione Formazione

AnalyzerSmart - Tutorial

Cinematica su smartphone - Tutoriale (filmato)

Reagire e frenare, poiché è la prima cosa che si richiede all’automobilista davanti ad un pericolo, è anche quanto sta alla base della prevenzione degli incidenti e della loro analisi e ricostruzione. Era quindi gioco forza anche per AnalyzerSmart, la prima App di calcolo cinematico per smartphone, incominciare proprio con il modulo di calcolo Reagire e frenare. Non tutte le App per smartphone sono giochini, alcune sono veri e propri strumenti e questa, di cui ho avuto l’onore ed il piacere di partecipare al progetto traducendola in italiano, è lo strumento più serio, più piccolo, meno costoso e più efficace che non sia mai stato messo a disposizione degli Specialisti dell'analisi e della ricostruzione degli incidenti stradali. Una novità epocale!

Mi sono giunte tantissime richieste su come si presenti, quanto sia affidabile, che potenzialità abbia e come funzioni AnalyzerSmart. Rispondo a tutti illustrando il primo modulo di calcolo, in tempo reale, tramite il tutoriale seguente. Trattasi di un modulo relativamente semplice ma comunque fondamentale e che si presta particolarmente per dare un’idea della portata di questo nuovo strumento di calcolo cinematico.



Esatto! ora dappertutto è realmente possibile, in una sola manciata di minuti, avviare un’analisi cinematica, protocollarne il calcolo e, se necessario, anche inviarlo seduta stante in sede o a Terzi.
Ma quali sono le basi scientifiche e l’affidabilità del software di questa App?

Per correttezza d'informazione, si deve sapere che questo nuovo ed inedito strumento nasce dall'iniziativa degli Analisti ricostruttori di EVU-Austria (Associazione Europea per la Ricerca e l’Analisi degli incidenti stradali) rivolta al Team di AnalyzerPro. Questo lo si legge nel manuale stesso dell’App dove il Prof. Universitario D.I. Dr. Ernst Pfleger, Presidente di detta Associazione austriaca, presenta l’applicazione e ringrazia per questa realizzazione il Dr. Schmidt, attuale direttore di AnalyzerPro.
Ciò detto, l’affidabilità di questa App si concretizza nelle stesse parole del Prof. Ernst Pfleger che afferma che il concetto e l’allestimento fanno dell’App un eccellente strumento di calcolo rapido delle problematiche Spazio-Tempo e relativi correlati, specialmente concepito per i professionisti esperti. Questa "eccellenza" è logica conseguenza del fatto che AnalyzerSmart deriva direttamente dalla quasi trentennale e collaudata esperienza di AnalyzerPro, il noto programma di analisi e ricostruzione per computer da cui discende.

AnalyzerPro, come tutti sanno, è da sempre garanzia di scientificità e affidabilità nell’analisi e ricostruzione degli incidenti stradali ed ha sempre fatto scuola fra questi software di cui è anche il più longevo e quindi anche quello più sperimentato. Infatti, è nato all’inizio degli anni ’90, sviluppato, aggiornato regolarmente e seguito ancora oggi dal Prof. Dr. Werner Gratzer, fisico ed uno dei massimi studiosi di questa materia, autore e coautore dei migliori trattati e manuali europei di ricostruzione degli incidenti stradali.
La struttura di AnalyzerPro da un lato spazia sulla cinetica (dinamica comportamentale e collisioni) e dall’altro, con oltre 20 moduli di calcolo, analizza a fondo la cinematica che poi, ai fini della ricostruzione, coniuga congiuntamente alla cinetica. AnalyzerSmart, attinge proprio a questo software scientifico prendendo da esso i moduli cinematici più ricorrenti per svilupparli e trasformarli in applicazione per smartphone e, a farlo, è sempre il Team di AnalyzerPro.
Una particolarità delle tecnologie del Dr. Gratzer, di cui molti non ne conoscono il valore operativo, risiede nella struttura di calcolo dei suoi moduli, concepiti come un potentissimo foglio di calcolo scientifico a soluzione aperta. In questo modo, infatti, si affronta un’intera problematica (“Reagire e frenare” è solo un esempio) lasciando aperte tutte le incognite possibili e lasciando all’operatore libera scelta nell’introdurre unicamente un minimo di variabili, minimo che appena raggiunto permette il calcolo completo dell’intero processo con il contemporaneo calcolo di ogni incognita mancante.
Inoltre, a calcolo eseguito, rimane possibile modificare ogni valore di input vedendone all’istante l’intera procedura ricalcolata di conseguenza: questo permette di elaborare rapidamente ulteriori ipotesi oppure di valutare l’influenza di un dato parametro sul risultato finale, per esempio di vedere di quanto cambia la velocità iniziale se quella frenata fosse stata eseguita con un valore di decelerazione di 0,5 in più o in meno, ecc.

Con simili premesse, l'arrivo si AnalyzerSmart, prima applicazione di calcolo cinematico per smartphone, segna un momento epocale per l'analisi e la ricostruzione degli incidenti stradali consegnandoci un nuovo preziosissimo strumento di analisi, assolutamente affidabile e da ora in poi sempre a portata di mano sul nostro cellulare.
Malgrado la sua apparente semplicità, ritengo che per sfruttarne al meglio le sue potenzialità sia veramente necessario addentrarsi nella filosofia dello strumento, filosofia operativa nota forse solo a chi già da tempo opera con AnalyzerPro. Per questo non basta un semplice tutorial quanto piuttosto una giornata di formazione e di condivisione come quelle studiate allo scopo e che vi proponiamo anche da queste pagine.

I prossimi seminari di cinematica su smartphone:
- Siracusa, 8 dicembre 2017
- Bologna, 9 febbraio 2018