L' incidente stradale ogni anno coinvolge, direttamente o indirettamente, migliaia di persone. Pensiamo a chi ha perso la vita o la propria indipendenza rimanendo più o meno menomato ed ai suoi famigliari che ne condividono dolore e disagio. Pensiamo a chi è chiamato dalla Giustizia a rendere conto delle proprie responsabilità. Tutti sono confrontati con procedimenti penali, civili e assicurativi mai semplici ma dove la domanda è sempre la stessa: com'è veramente successo?
Della ricerca di questa verità ho fatto l'obiettivo della mia attività professionale.

L' incidente: perizie e consulenza

Per difendere i vostri diritti, per ottenere il dovuto risarcimento o un giusto proscioglimento e per garantire al vostro rappresentante legale la consulenza di un esperto veramente autorevole e indipendente, sono a vostra disposizione oltre 40 anni di esperienza: la qualità peritale migliore a garanzia della vostra tutela e del vostro successo.

Leggi su perizia e consulenza

Gli esperti: formazione e ricerca

I nostri workshop di specializzazione garantiscono la formazione e l’ aggiornamento necessario ai massimi livelli dell’indagine peritale di analisi e di ricostruzione cinematica degli incidenti. La ricerca scientifica che conduciamo fin dal 1972, stando alla base di questi seminari distinguerà per sempre anche il vostro sapere di specialista.

Leggi su formazione e ricerca

I crash-test oggi

Molti credono ancora che i crash-test siano finalizzati alla ricostruzione degli incidenti stradali. Raramente è possibile che una qualche specifica sessione sia mirata a questo scopo, come è stato il caso negli anni ’90 per verificare alcune procedure di calcolo della collisione e più recentemente per verificare il calcolo dell’urto di striscio. Nella maggior parte dei casi lo scopo non è questo e infatti il DTC dedica solo l’ 11% della sua attività alla ricostruzione degli incidenti stradali: ne abbiamo avuto conferma ed un’ottima dimostrazione durante la nostra ultima visita al DTC (Dynamic Test Center di Vauffelin, Canton Berna, Svizzera) di cui ho appena riferito nell’articolo “Formazione 2019”.


Crash-test del DTC: studio delle sollecitazioni degli occupanti, dei sedili e dei differenti ancoraggi e airbag.

In questi recenti crash-test del DTC, a cui abbiamo assistito con l’Accademia di infortunistica stradale forense della CEEGIS, gli obiettivi erano quelli di raccogliere dati per lo studio progettuale della sicurezza degli occupanti nei futuri veicoli autoguidati (veicolo verde).